Ortopedia

Ortopedia

Affezioni Muscolo-Scheletriche

È la disciplina medica che studia l'apparato locomotore e le sue patologie. È una branca iperspecialistica della chirurgia. I medici specialisti in Ortopedia e Traumatologia (per abbreviazione "ortopedici") sono specializzati nella diagnosi e nel trattamento sia chirurgico che non chirurgico dei problemi del sistema locomotore.

Per la cura di fratture e traumi ossei e delle articolazioni, con particolare riguardo ai trattamenti delle lesioni del ginocchio, del piede e della spalla. Principalmente si occupa di: Lombosciatalgie, ernia del disco, patologie della spalla, del piede, del ginocchio e dell' anca, lesioni del menisco, lesioni muscolari, tendinopatie, tunnel carpale e dolori articolari.

Lombosciatalgie

line1

Lombosciatalgie

È una patologia della colonna vertebrale che è il principale sostegno del corpo umano, è formata da 33 o 34 vertebre e, oltre alla funzione di sostegno, svolge un’importante funzione protettiva e motoria.

Nella terapia è previsto il riposo, per rilassare i muscoli e attenuare il peso sulla colonna vertebrale, la somministrazione di antidolorifici e antinfiammatori e la fisioterapia, che ha lo scopo di ridurre le contratture e rieducare a una corretta postura la zona lombare e la colonna vertebrale. Se non si risolve, nei casi più gravi, può essere necessario l’intervento chirurgico in endoscopia, previa visita neurologica e relativa risonanza magnetica nucleare.

Ernia del disco

line2

Ernia del disco

L'ernia del disco è conosciuta anche come ernia o prolasso discale. Questa affezione consiste nella rottura del disco che, aprendosi, causa la fuoriuscita di liquido cerebrospinale che va a comprimere i nervi della colonna vertebrale circostanti.

Il trattamento conservativo, soprattutto evitando posizioni dolorose, seguendo una serie di esercizi per la schiena e un regime di farmaci antidolorifici, allevia i sintomi in nove persone su dieci che hanno un’ernia discale, secondo l’Accademia americana dei chirurghi ortopedici. Molte persone migliorano in un mese o due con il trattamento conservativo, studi delle radiografie dimostrano che la parte sporgente o spostata del disco si riduce nel tempo, il che corrisponde al miglioramento dei sintomi.

Patologie della spalla, del piede, del ginocchio e dell' anca


Si occupa della patologia degenerativa delle articolazioni.
Le patologie della spalla: lesione della cuffia dei rotatori, instabilità della spalla, patologia traumatica fratturativa, sostituzione protesica.
Le più comuni malattie del ginocchio: degenerative (l’artrosi) e traumatiche (lesioni del menisco e dei legamenti crociati).
L’artrosi dell’anca rappresenta oggi una delle patologie più diffuse.
Le patologie della caviglia e del piede: alluce valgo, dito a martello, metatarsargie, Neuroma di Morton, fascite plantare, piede piatto nel bambino, alluce rigido, artrite reumatoide, tunnel tarsale, piede piatto dell’adulto, sindromi pronatorie, piede cavo, gravi esiti di traumi, esiti di paralisi di nervo sciatico, malformazioni congenite.

Tunnel Carpale


È la malattia nervosa periferica più frequente del corpo umano. È caratterizzata da dolore e intorpidimento della mano e delle dita.

La sindrome del tunnel carpale è un insieme di sintomi che colpiscono la zona del polso e della mano comprese le prime tre dita (pollice indice e medio, solitamente con gravità decrescente). Il sintomo più evidente di questa patologia è il dolore insistente, che si fa sentire in modo più acuto durante la notte, fino a diventare insopportabile e rendere impossibile qualsiasi attività.

Dolori Articolari


Dolori localizzati all'interno di un'articolazione apparentemente sana, che non presenta segni tangibili di artrite o gonfiori.

Sono causati principalmente da fenomeni infiammatori a carico dell'articolazione che possono dipendere da cause diverse. Spesso può capitare di avvertire dolori articolari diffusi in tutto il corpo che si manifestano all'improvviso, oppure che compaiono durante la notte o al risveglio. Tali dolori possono essere passeggeri, continui e di tipo migratorio, si spostano cioè da un'articolazione all'altra. Possono insorgere da soli o associati ad altri sintomi che solitamente ne facilitano la diagnosi.

Telefono
Dove Siamo
Whatsapp